Il Lions Club Gubbio Host compie 25 anni

 

1984-2009: 25 anni di vita associativa per il Lions Club Gubbio Host.

Un compleanno che, seppur festeggiato in ritardo di un anno per motivi puramente logistici legati alla possibilità di avere presente all’evento il Governatore Giampiero Peddis, non ha mancato di emozionare i diretti interessati e gli ospiti intervenuti. Lo scorso 28 febbraio, dunque, in una location di grande stile quale quella di Villa Montegranelli, il Club ha riunito gli amici di sempre e gli amici di nuova data. La Presidente Donatella Pauselli ha brevemente accennato all’operato del Club, ricordando tra le numerose attività quelle che ha definito “fiori all’occhiello”: il concorso “Colora con i fiori la tua città”, il service “Acqua per la vita” in favore del Burkina Faso, il “Sentiero Francescano”. Ma l’accento è andato anche su due services molto importanti, uno strettamente legato alla nostra caratteristica di città antica, e un altro indirizzato al legame scuola-adolescenza. Il Club fa parte della prestigiosa associazione lionistica “Città Murate” che raggruppa in sé le città appunto che ancora vantano una storica cinta muraria. I congressi che si svolgono annualmente sono non solo delle “vetrine” per le protagoniste ma, soprattutto, dei “tavoli di lavoro” in cui trattare delle problematiche tipiche della “vita” dei centri storici, per studiarne eventuali proposte di intervento da sottoporre poi alle varie amministrazioni. In tempi molto brevi peraltro sarà pubblicato un libro con cui l’Associazione porterà a conoscenza del pubblico queste città, con le loro storie e tradizioni. Nell’immediato futuro poi, avrà svolgimento un Corso di formazione per Docenti, completamente sponsorizzato dal LC Gubbio Host, che vedrà impegnati in una full-immersion di 3 giorni, ben 28 insegnanti provenienti dalle locali scuole elementari, medie inferiori e medie superiori. Lo scopo è quello di permettere ai docenti di ampliare le loro capacità educative, acquisendo strumenti atti ad aiutare i minori a conoscersi bene, ad esprimere i propri sentimenti, a capire le proprie e le altrui necessità, arginando ogni tipo di conflittualità.

Per l’importante ricorrenza, è stata presentata in veste grafica una raccolta della storia del Club in cui, pur nell’impossibilità oggettiva di essere del tutto esauriente, il Club ha voluto ripercorrere la sua intera storia associativa. Articoli e fotografie corredano il percorso suddiviso in temi ripresi dall’etica e dal codice lionistici, dando merito ad un’operato da sempre indirizzato verso molti aspetti dell’Essere umano: solidarietà, cultura, salute, scuola, territorio e tutto ciò che permette di essere fedeli al motto lionistico “We serve”. Come ha ricordato durante la serata il Dr. Albo Renato, uno dei soci fondatori, il sentimento di amicizia e collaborazione di allora è rimasto a tutt’oggi intatto, pur nel normale cambiamento della compagine associativa.

Sono stati ricordati inoltre sia il LC Marsciano, sponsor del LC Gubbio Host, sia i LC Gualdo Tadino-Nocera Umbra e Gubbio Piazza Grande, di cui il nostro invece fu sponsor a sua volta.

CHARTER